Julia

Julia - Ricetta Zanin per Cesarin

Ingredienti

FROLLA ALLE MANDORLE

  • Farina 00 g. 217
  • Burro g. 130
  • Zucchero a velo g. 82
  • Uova intere g. 44
  • Farina di mandorle non pelate g. 27

CREMA AL PROFUMO DI LIMONCELLO 

  • Profumi D’Italia Limoncello Cesarin g. 150
  • Crema liquida 35% m.g. g. 50
  • Uova intere g. 150
  • Burro a pezzetti g. 150

MERINGA ALL’ITALIANA

  • Albumi g. 125
  • Zucchero semolato g. 250
  • Acqua g. 50

Ricetta

Frolla alle mandorle

Mescolare il burro e lo zucchero a velo con il gancio a foglia. Incorporare le uova intere e la farina di mandorle non pelate, alternando i due ingredienti. Incorporare infine la farina setacciata e lavorare fino a ottenere un composto omogeneo. Foderare 9 anelli per crostate monoporzione, quindi lasciarli raffreddare per almeno 24 ore in frigorifero a una temperatura di 4°C. Dopo questo periodo di riposo, cuocere su tappetini in silicone in forno ventilato a 160°C per 18 minuti.

Crema al profumo di Limoncello

Scaldare la panna e Profumi D’Italia Limoncello. Incorporare le uova intere e portare a ebollizione mescolando. Togliere la pentola dal fuoco e lasciar raffreddare la crema fino a 40°C. Incorporare quindi il burro a pezzetti e frullare il tutto. Per concludere, stendere 10 g di Profumi D’Italia Limoncello sulla base delle crostatine precedentemente rivestite di cioccolato, quindi versare la crema fino a raggiungere il bordo superiore (rivestimento = 700 g di cioccolato bianco fuso e 300 g di burro di cacao caldo). Per la decorazione delle crostatine: versare la crema anche in stampini semisferici di 3 cm di diametro, quindi posizionare le semisfere ottenute sulle crostatine. Infine, mettere tutto in freezer

Meringa all'italiana

Sul fuoco portare a 120°C l’acqua con lo zucchero semolato. Versare lo sciroppo ottenuto sugli albumi, quindi montare il tutto con la frusta dello sbattitore.

Assemblaggio

Posizionare 3 semisfere al limone su ogni crostatina. Nappare le crostatine con del TopGel Mirror Limone Cesarin (riscaldato alla temperatura di 40°C). Con l’aiuto di una bocchetta liscia da 8 mm, distribuire infine la meringa formando quattro ciuffetti tra le piccole cupole di crema.